Acqua passata non macina pi...

Gli antichi mulini tra Reno e Panaro

Una ricerca sul campo

Home

Il territorio

I mulini

Contatti

Mulino di C de Bombi (Vergato)
 

I primi riferimenti ai mulini di Oreglia, frazione di Grizzana Morandi a breve distanza dall'insediamento che d il nome al mulino, risalgono al 1663 e ai successivi estimi del 1669, quando Gio. Chinni possiede una casa padronale coperta a coppi in loco detto molino di Oreia.
Nel Catasto Gregoriano del 1821 censito un mulino da grano a due ruote in contrada
mulino d'Orea, possidente Volta Gaetano.
Il mulino di Casa Bombi, pi volte ristrutturato e modificato in tempi relativamente recenti e attualmente adibito ad abitazione, macinava utilizzando la forza delle acque del fosso Monara, affluente del fiume Reno.
(cit. ADA Emilia Romagna)

 

 

Copyright Acquapassata.net. All rights reserved.