Acqua passata non macina pi...

Gli antichi mulini tra Reno e Panaro

Una ricerca sul campo

Home

Il territorio

I mulini

Contatti

Mulino di Gea (Villa d'Aiano)
 

Era un mulino costituito da ben quattro edifici che sorgeva sullo spettacolare torrente omonimo, ma che utilizzava anche l'acqua di una sorgente attigua, detta"Il Cherso". Doveva essere piuttosto importante per l'economia della popolazione locale, tanto da diventare il soggetto di alcune cartoline postali e anche di alcune opere pittoriche, in ragione della particolare bellezza del luogo. Tra le tante visite, ricevette anche quella dello scienziato Augusto Righi, forse perch aveva un particolare sistema di sfruttamento della forza idraulica.
(fonte: "Montese terra di Mulini" Gruppo Culturale il Trebbo, A.A.V.V.)
Oggi ne restano soltanto i miseri ruderi.

Copyright Acquapassata.net. All rights reserved.